Archive for the ‘software libero’ Category

La mia collezione di software (2) – Windows

novembre 6, 2007

AGGIORNAMENTO 16-11-07: Trovate una raccolta esaustiva del software open source per windows su The Open Disc. Si tratta di un progetto finalizzato a far transitare utenti windows verso piattaforme aperte passando per i migliori programmi open, molti dei quali elencati in questo post e nel precedente. Dategli un’occhiata! Rimangono valide le indicazioni in questo articolo relative al software non libero.
AGGIORNAMENTO 16-11-07:Aggiunta sezione “PDF: creazione e visualizzazione”
AGGIORNAMENTO 10-11-07: Aggiunta sezione “compressione dati”.

Nonostante io non sia un amante della software house di Redmond, devo dire che MS Windows XP, dopo il service pack 2, è diventato un sistema operativo molto stabile e affidabile. Oggettivamente è un sistema ormai rodato su cui si lavora con una certa tranquillità, a patto di effettuare periodica manutenzione (deframmentazione, scandisk, windows update), e di tenere aggiornati il proprio software anti-virus e anti-spyware. Sinceramente, per un uso casalingo, ritengo più che sufficiente il firewall integrato nel SP2, anche se non supporta policy evolute e non può essere usato per filtrare connessioni verso l’esterno. Ma facciamo subito una carrellata dei software mono-piattaforma che ritengo indispensabili su win:

(more…)

La mia collezione di software (1) – Multipiattaforma

novembre 2, 2007

AGGIORNAMENTO 6/11/07: aggiunta sezione “sicurezza e data recovery

Più per me stesso che per il blog vorrei elencare la dotazione di software che ritengo irrinunciabile sul mio sistema, sia lato linux che lato windows. Priorità è stata data, dove possibile, al software libero e open source. All’inizio avevo pensato di fare tutto in un post, ma poi mi sono reso conto che sarà meglio dividerlo in più post per agevolarne la lettura.

Iniziamo subito con i programmi multipiattaforma:

(more…)

Quanto fa 850 x 77,1?

settembre 26, 2007

Farebbe 65535. Ma le ultime versioni di Microsoft excel la pensano diversamente:

E’ stato scoperto un bug nel foglio elettronico MS per cui quando si presenta un’operazione in virgola mobile avente per risultato 65535 (216-1, cioè il limite delle variabili short integer) dà come risultato 100000…per maggiori dettagli ecco l’articolo su punto informatico di oggi.
Indubbiamente la suite MS Office è un prodotto di qualità, nessuno lo mette in dubbio. Tuttavia, visto quello che costa, non è tollerabile che presenti bachi così macroscopici. L’alternativa c’è, è libera (e gratuita) ed aderisce agli standard ISO. Si chiama openoffice.org:

E’ una suite d’ufficio di ottima qualità, che gode del sostegno di giganti come Sun, Novell, e di recente IBM. Supporta abbastanza bene i formati proprietari MS (.doc, .xls, ecc.) ed esporta in PDF nativamente; è disponibile per tutti i principali sistemi operativi; usa il formato ODF (Open Document Format) , standard ISO 26300.
Cosa volete di più dalla vita? Ah si, con openoffice.org 850*77,1 fa 65535. Meraviglie del software libero.
Aggiornamento: la Microsoft ha rilasciato una patch piuttosto consistente (32 MB) che parrebbe risolvere il problema.